Cecità
da Saramago
Carrozzerie N.O.T.

MetisTeatro Associazione Culturale
presenta

CECITA'

libero adattamento dal romanzo Cecità di Saramago

20 OTTOBRE 2017 | H 21.00

CARROZZERIE N.O.T.

Presentazione:

Una città senza nome, un tempo indefinito, un’epidemia improvvisa che si trasmette non si sa come, non si sa in che modo, forse percontagio diretto, forse a causa di un agente morboso, forse per iattura, per sfortuna, per maledizione. Un’epidemia di mal bianco, cecità improvvisa che investe prima poche decine poi centinaia, migliaia di persone, fino al paese intero, di cui il microcosmo dell’ex manicomio in cui vengono ricoverati i primi contagiati, rappresenta in nuce quanto accade fuori: perdita graduale di dignità, rispetto, contatto umano, lotta per la sopravvivenza, per lavarsi, vestirsi, per il pane. Una metafora grandiosa e universale, che coglie nella privazione dello sguardo la perdita della ragione, nella consapevolezza che quanto accade tra le mura dell’ex manicomio,sta succedendo ora, in qualunque parte del mondo, come scrive José Saramago, esattamente in questo stesso istante, immersi come siamo nel biancore latteo di un mondo pieno di ciechi vivi.