Valentina

Ogni volta che entro in un teatro provo sempre la stessa sensazione: una stretta forte allo stomaco, una di quelle belle, positive che ti fanno vibrare l'anima.
Il Metis l'ho incontrato per caso e come spesso avviene per ciò che è inaspettato si è rivelato una meravigliosa sorpresa.
Emozione, gioia, condivisione, poesia, impegno, commozione...tutto questo ho potuto sperimentarlo da subito.

Erano anni che in me cresceva questa necessità di accostarmi al teatro.
Una volta approdata al Metis non mi sono solo avvicinata, mi sono tuffata completamente con tutta la gioia, la spensieratezza e l'entusiasmo di chi ha trovato in questa bellissima realtà un luogo dove poter sognare e dove poter finalmente "ESSERE".

Grazie. Di cuore.

This slideshow requires JavaScript.

Scroll to Top